Raiz e Radicanto


RAIZ & RADICANTO
"CASA, Musica Immaginaria Mediterranea"

Una "Casa" sonora, una musica immaginaria mediterranea, un nuovo cd.

Il disco esce, in versione per ora unicamente digitale, in una nuova edizione arricchita di tre inediti: “Figurinna”, composta su commissione del regista Marco Pontecorvo per la colonna sonora della fiction “L’Oro di Scampia”; un altro classico del repertorio Almamegretta, “Fatmah” e “Gramigna”, già uscita nella prima edizione ed ora riproposta con un taglio più ethno-elettronico da Alamar – pseudonimo del batterista/percussionista dei Radicanto Francesco De Palma.

La pubblicazione del nuovo lavoro è accompagnata dalla fruizione gratuita sulle piattaforme digitali di quattro video live della band ripresi in occasione del concerto tenutosi al Müpa Palace of Arts di Budapest. Tutto nasce dall’incontro di Raiz con il gruppo barese Radicanto consolidato negli ultimi anni con la realizzazione di tour e lavori discografici. Un cd potente e raffinato al tempo stesso, in cui l'universo sonoro di voci che si intrecciano a ritmi cadenzati, gli echi delle corde, delle pelli e dei papiri, scivolano come rivoli di un racconto che sembra non avere mai fine.

Brani d'autore di Raiz e degli Almamegretta riletti con ritmicità ed eleganza in una chiave destrutturata e riportata in filigrana alla propria essenza: la dimensione del viaggio. Cantighe sefardite, salmi, canzone napoletana, fado portoghese, ritmi nordafricani, mediorientali, asiatici: lingue e linguaggi che si inseguono, una "democrazia del pentagramma", il mediterraneo come una realtà panregionale, senza frontiere