Sergio Caputo


Sergio Caputo nasce a Roma. Nel 1983 esce il suo primo album "UN SABATO ITALIANO". Questo album lo porta al successo ed e' tutt'ora un classico. Lo stile di Sergio affonda le radici nel jazz e spazia nei ritmi latini, oltre ad un uso insolito e innovativo del linguaggio letterario, che racconta il quotidiano e le nevrosi metropolitane. I suoi testi vengono proposti in varie universita' italiane e straniere come esempio di poesia contemporanea italiana. Fra le collaborazioni eccellenti di Sergio si annoverano nomi come Dizzy Gillespie, Lester Bowie, Tony Scott, Mel Collins (King Crimson), Tony Bowers (Simply Red) e molti altri. Nel 1999 si trasferisce in California, dove vive e lavora a contatto con le sue radici musicali.
Sergio Caputo ha oggi al suo attivo 15 album (più molte compilations), incluso il suo ultimo album live: "La notte é un pazzo con le mèches".
Proprio questo LIVE costituisce - Per chi ancora non si è accostato alla musica di Sergio Caputo - la migliore raccolta, che unisce i maggiori successi con l'emozione di un autentico LIVE.

Compila il form e inviaci la tua richiesta